Passa ai contenuti principali

Come liberarti dei vampiri emozionali

si attaccano a te quando provi ad aiutarli

Ti è mai capitato di avere vicino delle persone che consumano tutta la tua energia o che ti rendono la vita difficile?
Sono i Vampiri Emozionali, mascherati da persone normali e apparentemente innocenti, prima conquistano la tua simpatia, fiducia e compassione, poi succhiano tutta la tua energia.

Si tratta di individui emozionalmente immaturi con un atteggiamento altamente egoista, sono poco empatici e tendono a stabilire i propri rapporti pensando solo a se stessi. 

Ma, perchè esista un vampiro, deve esserci una persona che gli offre il collo, concedendogli la propria energia!

Per questo motivo, se hai una persona così vicino a te, cerca di fargli capire che anche tu hai sentimenti, necessità e dignità.

Probabilmente questa persona non cambierà mai totalmente il suo atteggiamento, però puoi mostrarle i limiti della sua condotta, lavorare su te stesso, sulla tua autostima e sul tuo spazio personale per impedire che questi vengano violati.

Certamente l'immagine di sicurezza che darai e l'alto concetto che hai di te stesso costituiscono il miglior talismano difensivo contro gli abusi emozionali.

Come preservare il tuo collo dai vampiri emozionali:
  • Non accettare le sue scuse costanti. molti vampiri emozionali sono per tendenza lamentosi, vedono il mondo come se tutti fossero contro di loro e tutte le disgrazie sembrano capitare proprio a loro. Se ti capita spesso di sentire una pena eccessiva per la persona che ti sta parlando, ogni volta che parli con lui/lei pensi "però poverino/a, capitano tutte a lui/lei" molto probabilmente sei di fronte ad un vampiro emozionale
  • Marca dei limiti e proteggi la tua integrità emozionale. Se non li rispetta, fissa delle misure cautelative di distanza. Cerca di acoltare te stesso per comprendere quando inizi a percepire disagio nell'interazione con queste persone, quando senti che il tuo spazio viene violato allontanati da loro.
  • Porta alla luce le sue manipolazioni e frenale in tempo. Con il tempo imparerai a comprendere subito le manipolazioni del vampiro, con un esercizio di ascolto continuo delle tue emozioni riuscirai a riconoscere in tempo l'inizio delle manipolazioni e a frenarle prima che prendano il sopravvento.
  • Cura la tua autostima e il tuo valore, non cadere, per compassione, nella sua rete. Spesso i vampiri psichici scelgono la compagnia di coloro che sanno dimostrarsi altamente empatici approfittando della loro notevole pazienza, ma non ricambiano mai la vicinanza nei momenti di difficoltà. pensa alle tue relazioni e all'ultima volta che hai avuto bisogno di aiuto, quali persone sono state disposte ad aiutarti? a quali invece hai sempre dato aiuto senza ricevere nulla?

Post popolari in questo blog

Come sarebbe Barbie se fosse una donna normale

L'artista Nickolay Lamm ha voluto mostrare quanto l’immagine di Barbie sia lontana dalla figura reale di una normale ragazza di 19 anni e lo ha fatto creando una bambola con un corpo più vero.

Sei capace di risolvere queste tre domande che il 50% degli studenti di Harvard non ha saputo risolvere?

Queste domande pongono alla prova la tua capacità di riflessione cognitiva. Fanno parte di un test elaborato dal Prof. Shane Frederick con il quale si sono messi alla prova ben 3.428 studenti dell'Università di Harvard. sapresti rispondere correttamente?

(1) Una mazza da baseball e una palla costano 1,10 euro in totale. La mazza costa 1,00 euro più della palla. quanto costa la palla? _____centesimi
(2) Se 5 macchine costruiscono 5 gadget in 5 minuti, quanto tempo impiegheranno 100 macchine per costruire 100 gadget?  _____ minuti
(3) In un lago ci sono delle ninfee che ogni giorno duplicano la loro superficie. se impiegano 48 giorni per ricoprire l'intero lago, quanto impiegheranno per coprirne la metà? _____ giorni

Oltre la paura